Lista dei paesi del programma ESTA

Valutazione: 3.87 47 voti
Lista dei paesi del programma ESTA

Il dispositivo viaggio senza visto ESTA presenta numerosi vantaggi per i viaggiatori che vogliano andare negli Stati Uniti per un soggiorno di una durata inferiore a 90 giorni. Ma questo iter semplificato si rivolge unicamente ai cittadini dei paesi membri di tale dispositivo. Per sapere se si può beneficiare di questa autorizzazione online, ecco la lista di tali paesi ed alcune spiegazioni complementari.

 

I paesi membri del dispositivo ESTA

Nel 2015 il dispositivo ESTA annovera in totale 37 paesi membri. Ciò significa che tutti i cittadini residenti nei paesi sottoelencati possono effettuare una richiesta di autorizzazione di soggiorno negli Stati Uniti utilizzando questo sistema e sono quindi esentati da visto. Attenzione! Per essere ammessi al programma la residenza principale deve essere in uno di questi paesi.

Ecco la lista dei  paesi in questione:

  • Andorra
  • Australia
  • Austria
  • Belgio
  • Brunei
  • Corea del Sud
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Giappone
  • Grecia
  • Irlanda
  • Islanda
  • Italia
  • Lettonia
  • Liechtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Monaco
  • Norvegia
  • Nuova-Zelanda
  • Paesi Bassi
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Repubblica Ceca
  • Saint-Martin
  • Singapore
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Taiwan

Questa lista non è esaustiva ed è suscettibile di modificarsi nel tempo ed in funzione degli accordi fatti con gli Stati Uniti.

 

Come effettuare una richiesta di ESTA e a quali condizioni?

Come si sarà capito, la prima condizione per ottenere un’autorizzazione ESTA è il poter accedere al dispositivo ed essere quindi cittadini o risedere stabilmente in uno dei paesi sopracitati ma è anche necessario riempire altre condizioni:

  • Disporre di un passaporto biometrico o elettronico la cui validità copra il soggiorno negli Stati Uniti.
  • Soggiornare per meno di 90 giorni sul territorio statunitense.
  • Far convalidare dalle autorità statunitensi la domanda di autorizzazione di soggiorno.

 

Più concretamente, come si svolge la procedura di richiesta di autorizzazione ESTA?

Per cominciare è sufficiente accedere ad un questionario di richiesta online come quello disponibile sul nostro sito. Si dovrà rispondere ad un certo numero di domande relative alla propria identità ed alle ragioni del viaggio. Per compilare il modulo non bisogna dimenticare di avere a disposizione il proprio passaporto. Terminata la compilazione bisogna convalidare la richiesta pagando in carta di credito le spese di dossier e di trattamento. La domanda sarà quindi inviata direttamente alle autorità statunitensi incaricate di studiarla.

Si riceverà, entro 72 ore, una risposta favorevole o un rifiuto tramite e-mail all’indirizzo indicato al momento della domanda. Se l’ESTA è accordata non ci sarà altro da fare in quanto l’agenzia di viaggio o la compagnia ne saranno direttamente informate.

È bene conservare con cura il proprio numero di dossier perché l’autorizzazione ESTA è valida per due anni e per tutti i viaggi negli Stati Uniti durante questo periodo.

Fare la propria domanda ESTA