Domanda ESTA per tutta la famiglia

Valutazione: 4.18 44 voti
Domanda ESTA per tutta la famiglia

Un viaggio negli USA in famiglia è un’esperienza incredibile che vi lascerà senza alcun dubbio dei ricordi indelebili. Ma le pratiche da svolgere per permettere a tutti i membri della vostra tribù di partire nelle migliori condizioni possono apparire complicate e fastidiose. Fortunatamente, se siete in uno dei paesi membri del dispositivo ESTA, potete effettuare le domande di autorizzazione al viaggio per tutta la famiglia e direttamente su Internet grazie al modulo di domanda di gruppo messo a vostra disposizione. Ecco alcune spiegazioni e suggerimenti per compilare il vostro dossier il più semplicemente possibile.

 

Come fare una domanda ESTA per tutta la famiglia?

Effettuare una domanda ESTA per tutta la famiglia è in sé per sé molto semplice. Basta accedere ad un modulo di domanda online come quello che proponiamo sul nostro sito e scegliere l’opzione di domanda di gruppo. Sarà ovviamente necessario rispondere all’insieme delle domande di questo modulo per ciascuno dei membri della famiglia. Si noti che i bambini anche piccolissimi hanno anch’essi l’obbligo di ottenere un’autorizzazione di viaggio ESTA.

Dovete quindi poter fornire delle informazioni precise e personali a proposito di ogni passeggero che vi accompagnerà: i suoi estremi anagrafici, data e luogo di nascita, indirizzo, situazione familiare e professionale e, ovviamente, il suo numero di passaporto.

Al momento di effettuare la domanda ESTA per tutta la famiglia, tutti i passeggeri devono infatti essere in possesso di un passaporto biometrico o elettronico in corso di validità e valido per tutta la durata del soggiorno negli Stati Uniti.

Una volta compilato il modulo per i membri della vostra famiglia e voi stessi, affinché la domanda sia trasmessa e studiata dalle autorità statunitensi, dovrete saldare le spese di trasferimento e di trattamento del dossier tramite carta di credito. Tali spese sono individuali e la somma totale da pagare dipenderà quindi dal numero di domande da studiare e quindi dal numero di viaggiatori.

 

Dove e come si riceve la risposta alla domanda ESTA per tutta la famiglia?

Quando effettuate online una domanda ESTA per tutta la famiglia, vi vengono richiesti nome, cognome ed indirizzo e-mail del responsabile del dossier. È a questo indirizzo e-mail che verrà inviata la risposta delle autorità statunitensi entro un massimo di 72 ore dalla convalida del modulo. Pensate quindi a verificare la vostra casella di posta oltre che la cartella “spam” o “posta indesiderata”.

In caso di rifiuto per uno dei viaggiatori, è possibile effettuare una nuova domanda individuale o fare una domanda di visto tradizionale.

Non c’è bisogno di stampare la propria autorizzazione ESTA perché, una volta accettata la domanda, la decisione delle autorità statunitensi viene automaticamente registrata elettronicamente con il passaporto: i servizi doganali e la compagnia di trasporti avranno accesso all’autorizzazione al momento della lettura del passaporto.

 

A partire da quale età i minori devono essere in possesso di un’autorizzazione per viaggiare negli Stati Uniti?

Se state pensando ad un viaggio negli Stati Uniti in famiglia prossimamente, dovete ottenere, per ciascun membro della famiglia, un’autorizzazione ESTA valida. Infatti fin dalla più tenera età i figli devono disporre di un permesso di soggiorno per recarsi negli USA. Perciò, anche se viaggiate con un neonato, non potrete esimervi da questa formalità

È inoltre importante sottolineare che i bambini e i neonati devono quindi disporre di un passaporto individuale a loro nome perché l’autorizzazione ESTA possa esservi collegata. Questa procedura richiede normalmente alcune settimane prima di ottenere un passaporto perciò ricordatevi di cominciare abbastanza per tempo le pratiche per disporre poi del tempo necessario ad inoltrare la domanda di ESTA munendovi del numero di passaporto ottenuto.

In Italia non esiste un’età minima per richiedere un documento di identità o di viaggio come il passaporto o la carta d’identità. Potete perciò svolgere queste pratiche presso il vostro comune di residenza, per la carta d’identità, o presso la Questura, per il passaporto, in qualunque momento. Soltanto quanto disporrete dei passaporti per tutti i membri della famiglia potrete intraprendere la pratica della domanda di ESTA online tramite il modulo che mettiamo a vostra disposizione.

È anche importante sapere che i figli minorenni non possono in nessun caso riempire da soli la domanda di ESTA online. Un modulo riempito da un minorenne, infatti, darà sempre luogo ad un rifiuto da parte delle autorità statunitensi. Del resto, è ben precisato nel modulo ufficiale di domanda di ESTA che questa pratica si rivolge soltanto alle persone di più di 18 anni.

Perciò sono i genitori che devono svolgere la pratica per i loro figli, indipendentemente dall’età, con una particolarità ovvero che i genitori devono spuntare una voce che si trova alla fine del modulo e che indica che la domanda viene effettuata conto terzi. Non dimenticate di spuntare questa caselle perché rischiate, in caso contrario, di ottenere un rifiuto da parte delle autorità statunitensi e di dover ricominciare la procedura dall’inizio lasciando passare un tempo di 10 giorni a partire dalla notifica del rifiuto.

 

Dove trovare il modulo di domanda di ESTA di gruppo per la famiglia?

Per organizzare al più presto il vostro viaggio o transito negli Stati Uniti con la vostra famiglia dovete ora trovare un sito che proponga questo tipo di modulo. Abbiamo perciò selezionato per voi un fornitore di servizi molto serio che vi offre anche la possibilità di inoltrare una domanda di ESTA di gruppo e di guadagnare del tempo prezioso nelle formalità amministrative.

Questo sito presenta inoltre numerosi vantaggi tra cui un prezzo molto accessibile e un tempo di trattamento molto rapido che non supera, se non raramente, le poche ore dalla registrazione di una domanda di gruppo. Del resto questo fornitore di servizi offre la possibilità di conservare una traccia scritta della vostra autorizzazione inviandovela, se lo desiderate, per posta addebitandovi le sole spese di spedizione. Inoltre in caso di rifiuto del permesso di soggiorno per l’uno o l’altro dei membri della famiglia, questo fornitore di servizi vi rimborserà integralmente le spese della pratica permettendovi di inoltrare una nuova domanda o di recuperare quanto versato.

 

Il caso particolare dei figli minorenni che non hanno lo stesso nome degli accompagnatori

Nel caso di alcuni viaggi negli Stati Uniti in famiglia, i bambini possono avere un cognome diverso da quello degli adulti che li accompagnano, come per esempio nel caso di figli che viaggiano con altri membri della famiglia come i nonni o altre persone con un cognome differente.

È un caso che non pone alcun problema per l’ottenimento dell’autorizzazione ESTA. Tuttavia è importante sapere che per un viaggio negli USA, come per qualunque altro viaggio all’estero, per i ragazzi di età inferiore ai 18 anni è necessario che sul loro passaporto siano riportati i dati di entrambi i genitori che devono svolgere insieme la pratica di richiesta del passaporto per i loro figli.  Nel caso in cui viaggi con una persona diversa dai genitori e che sia minore di 14 anni, il nome della persona o dell'ente cui il minore viene affidato deve essere riportato sullo stesso passaporto o in una dichiarazione di accompagno, sottoscritta da chi esercita su di lui la potestà e vistata dagli organi competenti al rilascio del passaporto. Qualora abbia più di 14 anni (ossia 14 anni ed un giorno) viaggia solo e senza dichiarazione di accompagno.

Ricordatevi perciò di ottenere e firmare i documenti necessari prima di organizzare un viaggio in famiglia negli Stati Uniti. Avrete così la garanzia che il viaggio si svolgerà senza difficoltà e non rischierete di perdere tempo prezioso o di vedervi rifiutare l’accesso al territorio statunitense una volta superati i controlli dell’immigrazione negli USA.

Fare la propria domanda ESTA