Ci vuole il passaporto per un viaggio negli USA?

Valutazione: 4.50 4 voti
Ci vuole il passaporto per un viaggio negli USA?

Un viaggio negli Stati Uniti è spesso un momento indimenticabile atteso con impazienza. Ma non bisogna per questo dimenticare di preparare bene il proprio soggiorno avendo cura di avere tutti i documenti  necessari per entrare negli Stati uniti. Tra i dubbi più frequenti che possono avere i futuri viaggiatori, quello sulla necessità del passaporto è uno dei più importanti. É quindi necessario un passaporto per viaggiare negli Stati Uniti? É la domanda a cui rispondiamo qui spiegando al tempo stesso quali sono gli altri documenti indispensabili da non dimenticare.

 

Il passaporto è indispensabile per viaggiare negli Stati Uniti?

La risposta a questa domanda è ovviamente affermativa. É vero che la semplice carta d'identità permette di viaggiare in molti paesi ma ciò è valido solo per le destinazioni situate all'interno dell'Unione Europea. Al di là delle frontiere europee si deve obbligatoriamente avere un passaporto e presentarlo al momento dell'imbarco oltre che attraversando le frontiere. 

Per di più gli Stati Uniti, oltre ad essere una destinazione molto ricercata, sono molto vigilanti e drastici per quanto riguarda le condizioni di accesso sul territorio. Dovete quindi assicurarvi di disporre di un passaporto valido per tutta la durata del soggiorno. Se non si ha ancora un passaporto o se questo è prossimo alla scadenza, non si deve perdere tempo e recarsi il più rapidamente possibile in questura, o presso un altro ufficio pubblico abilitato nel proprio luogo di residenza, per svolgere le pratiche necessarie a richiederlo. I tempi di rilascio di un passaporto biometrico possono variare da alcuni giorni ad alcune settimane a seconda del periodo dell'anno. É quindi indispensabile farne richiesta con un certo anticipo.

Da notare che i passaporti temporanei non sono accettati per l'ingresso negli Stati Uniti.

 

Gli altri documenti necessari per viaggiare negli USA

Sebbene il passaporto sia un documento d'identità necessario per viaggiare negli USA, non è comunque sufficiente per essere autorizzati ad entrare sul territorio statunitense. Infatti, a seconda della durata prevista del soggiorno negli Stati Uniti e anche in caso di semplice transito, si deve quanto meno ottenere un'autorizzazione di soggiorno denominata ESTA o, in certi casi, un visto vero e proprio.

L'ESTA è un sistema elettronico che permette di ottenere, entro un massimo di 72 ore, l'accordo delle autorità di immigrazione statunitensi per un viaggio di meno di 90 giorni. La domanda ESTA deve essere fatta online su un sito come il nostro compilando un semplice questionario. Attenzione! Al momento della compilazione del questionario sarà richiesto il numero del passaporto. É quindi bene averlo con sé per non perdere tempo. Una volta convalidato il modulo ESTA e pagate le spese amministrative non resta che attendere alcune ore per ricevere tramite e-mail la risposta, positiva o negativa, delle autorità statunitensi.

Nel caso di un viaggio di oltre 90 giorni sarà necessario invece fare direttamente una domanda di visto presso l'ambasciata statunitense.

 

Quali sono i tipi di passaporto per viaggiare negli USA con l’ESTA?

Come abbiamo visto sopra, se si effettua una domanda di ESTA per viaggiare negli Stati Uniti bisogna necessariamente essere in possesso di un passaporto valido e la validità deve coprire l’intero soggiorno ma non tutti i tipi di passaporto sono accettati per svolgere questa pratica.

Infatti, per viaggiare negli USA con l’ESTA si possono usare solo i passaporti che possono essere letti elettronicamente da una macchina. I passaporti rilasciati in Italia dopo il 26 ottobre 2006 sono adattati a questo tipo di lettura.

Tuttavia, anche se il passaporto è stato rilasciato prima di questa data è possibile che sia accettato se, rinnovato o prorogato dopo questa data, dispone di una foto digitale stampata sulla pagina dei dati e di un chip elettronico che ne consente la lettura digitale. Non bisogna dimenticare di fare questa verifica prima di cominciare la procedura di domanda ESTA online.

Nel caso il cui il vostro passaporto non consentisse la lettura digitale e voleste comunque utilizzare il dispositivo ESTA per preparare il vostro viaggio, vi raccomandiamo di rivolgervi alle autorità competenti per richiedere un nuovo passaporto. Otterrete in tal modo un documento elettronico o biometrico che permette di beneficiare dell’esenzione dal visto. Questa pratica sarà ovviamente a pagamento e quindi dovrete portare l’attestazione di pagamento e i bolli richiesti, dovrete adempiere a tutte le formalità necessarie fornendo anche tutti i documenti giustificativi richiesti quali un documento di riconoscimento valido, 2 foto tessera identiche e recenti e il vecchio passaporto.

Fare la propria domanda ESTA