È obbligatorio avere un biglietto di ritorno per ottenere l’ESTA?

Valutazione: 4.02 44 voti
È obbligatorio avere un biglietto di ritorno per ottenere l’ESTA?

Dopo la creazione del sistema di autorizzazione elettronica al viaggio ESTA non è più necessario effettuare una domanda di visto per recarsi negli Stati Uniti a condizione di rientrare in certe condizioni. Tra le condizioni richieste, ci si interroga circa l’obbligo per il viaggatore di disporre di un biglietto di ritorno per ottenere questa rinomata autorizzazione. Risponderemo qui a questa domanda in maniera dettagliata e vi informeremo su tutte le altre condizioni necessarie all’ottenimento dell’ESTA.

 

Bisogna avere un biglietto di ritorno per fare una domanda ESTA? Perché?

È ovviamente obbligatorio avere un biglietto di ritorno per effettuare la propria domanda di ESTA e ve ne spieghiamo le ragioni.

L’autorizzazione ESTA è possibile quando il soggiorno negli Stati Uniti non supera la durata di 90 giorni. Ora, perché le autorità statunitensi possano avere una prova tangibile della durata reale del viaggio, è necessario poter precisare una data di ritorno.

Potete recarvi negli Stati Uniti profittando del dispositivo ESTA unicamente in aereo o nave da crociera. Prima dell’imbarco, la compagnia prescelta verificherà che voi disponiate di un biglietto di ritorno la cui data corrisponda a quella indicata nella domanda ESTA.

Inutile precisare che il biglietto di ritorno deve riportare una data che non superi i 90 giorni dalla data del viaggio di andata.

Vi consigliamo quindi di acquistare i biglietti di andata e ritorno prima di effettuare la domanda di ESTA online.

 

Le altre condizioni da riempire per ottenere un’autorizzazione ESTA

Essere in possesso di un biglietto di ritorno non è la sola condizione per ottenere l’autorizzazione ESTA. Per preparare il vostro viaggio negli Stati Uniti il più serenamente possibile fate attenzione a rispettare le seguenti regole:

Se adempiete a tutte queste condizioni potete compilare il modulo di domanda ESTA da subito. È preferibile svolgere questa pratica con almeno due settimane di anticipo sulla data di partenza per essere sicuri di ottenere una risposta positiva o, nel peggiore dei casi, poter ripetere la domanda dopo un tempo di attesa legale di una settimana oppure presentare una domanda di visto presso l’ambasciata statunitense situata nel vostro paese di residenza. Una volta ottenuta, l’autorizzazione è valida due anni.

 

Fare subito una domanda di ESTA online

Volete fare oggi stesso la vostra domanda di ESTA? Niente di più semplice! Vi basta munirvi del vostro passaporto e dei vostri documenti di viaggiononchédei biglietti di aereo o nave andata e ritorno, e compilare il seguente modulo.

Fare la propria domanda ESTA