Modulo ESTA per viaggiare negli Stati Uniti

Per andare negli Stati Uniti, oggi non è più necessario effettuare una richiesta di visto ma bisogna comunque ottenere un’autorizzazione ESTA compilando online un modulo di domanda. Per svolgere questa pratica con maggior facilità ed ottenere rapidamente la propria autorizzazione, forniamo una guida, un supporto alla compilazione del formulario e rispondiamo a tutte le domande che poste sull’argomento.
Volete sapere cos'è esattamente l'autorizzazione ESTA necessaria per tutti i viaggi negli USA?
Volete conoscere il costo del modulo ESTA per programmare le pratiche necessarie al vostro viaggio?
Scoprite come compilare il modulo ESTA in italiano grazie al nostro sito ed ai nostri consigli.
Scoprite le possibili ragioni di un rifiuto di autorizzazione ESTA e le possibili alternative.

Sono molto soddisfatto! Ho ricevuto molto rapidamente la mia autorizzazione ESTA per gli Stati Uniti. Mille grazie per la vostra professionalità!

CLAVENA Fabio

Quali informazioni sono necessarie per compilare un modulo ESTA ?

La compilazione del modulo ESTA si svolge in tre parti. La prima richiede di inserire tutti i dati inerenti all’identificazione in quanto viaggiatori, come l’identità o il numero di passaporto. Attenzione: non tutti i tipi di passaporto permettono di effettuare questa domanda.

In un secondo tempo viene posto un certo numero di domande inerenti alle ragioni del viaggio negli USA. È sufficiente rispondere nel modo più onesto possibile.

Infine l’ultima parte del formulario riguarda le informazioni relative al volo e al soggiorno, quali l’indirizzo del luogo di soggiorno o il numero del volo previsto. Questa parte è facoltativa.

Dove e come compilare il modulo di domanda di ESTA?

Il modulo originale di domanda di ESTA proposto dalle autorità statunitensi è redatto in diverse lingue ma la mancanza di informazioni può porre dei problemi per gli italiani. È per questo che vi proponiamo sul nostro sito un modulo in italiano e un aiuto per riempirlo correttamente.

Ci sono vari consigli da seguire al momento di compilare il modulo online. Il primo è ovviamente di disporre del tempo necessario per questa incombenza e dei documenti che saranno utili (nella fattispecie, il passaporto).

É bene prendersi il tempo di leggere con attenzione ognuna delle domande che vengono poste e di rileggere le risposte date prima di convalidare la domanda, perché una volta effettuata questa operazione non sarà più modificabile. Una volta inviato il modulo di domanda di ESTA, non si deve fare altro. La risposta di accettazione o di rifiuto verrà notificata per e-mail entro 72 ore.

Importante: Modulo-esta.it è un sito indipendente che non è quindi legato in alcun modo alle autorità statunitensi incaricate della valutazione delle domande ESTA. Non potrà quindi essere considerato responsabile in caso di controversia.

A chi è destinato il formulario ESTA per viaggiare negli Stati Uniti

Il formulario di domanda di autorizzazione al viaggio ESTA è stato messo in opera per semplificare le pratiche amministrative di alcuni viaggiatori che desiderano recarsi negli Stati Uniti. Questi ultimi, che un tempo erano costretti ad inoltrare una domanda di visto spesso lunga e fastidiosa, possono ormai, attraverso un semplice formulario da riempire su Internet, ottenere un’autorizzazione al viaggio in sole 72 ore. Ma non tutti possono utilizzare questo dispositivo di esenzione dal visto. Per avere accesso al formulario ESTA, infatti, è necessario soddisfare alcune condizioni ovvero:

  1. Essere cittadini di un paese membro del dispositivo ESTA. Il dispositivo di domanda di autorizzazione al viaggio online ESTA è stato messo in opera in seguito ad un accordo tra gli Stati Uniti ed alcuni paesi la cui legislazione rispetta i valori e le leggi statunitensi. Perciò per accedere al formulario è indispensabile essere cittadini di uno di questi paesi il che significa che bisogna risiedere in maniera permanente in tale paese e possedere un passaporto emesso dallo stesso.
  2. Una durata di viaggio specifica. La durata del soggiorno negli Stati Uniti determina anch’essa la possibilità di accedere all’esenzione dal visto e al formulario semplificato ESTA per il soggiorno negli USA. Infatti secondo le regole di tale dispositivo il soggiorno non deve superare i 90 giorni, ovvero i 3 mesi, di permanenza sul suolo statunitense.
  3. Una motivazione al viaggio autorizzata. La motivazione del vostro soggiorno negli Stati Uniti è anch’essa sottoposta ad alcune regole. Soltanto i viaggi per turismo, per far visita a parenti o amici o per affari sono autorizzati ad usare il dispositivo. In particolare se desiderate lavorare negli USA non potrete farlo con una semplice autorizzazione ESTA.
  4. Il possesso di un passaporto valido. L’ESTA non sostituisce in alcun caso un passaporto valido. È quindi indispensabile essere in possesso di un passaporto elettronico o biometrico in corso di validità al momento della domanda e la cui validità copra tutto il soggiorno negli Stati Uniti. L’autorizzazione ESTA sarà del resto collegata direttamente al passaporto e dovrete presentare tale documento in occasione del vostro viaggio.

Se non siete eleggibili al dispositivo ESTA e non potete riempire il modulo semplificato online, avete sempre la possibilità di recarvi presso un’ambasciata statunitense per effettuarvi una domanda di visto tradizionale.

Quali sono i vantaggi del formulario di domanda di autorizzazione ESTA proposto nel nostro sito?

In maniera generale, l’accesso al modulo di domanda di autorizzazione al viaggio elettronica ESTA presenta numerosi vantaggi di cui il principale è un risparmio di tempo significativo rispetto ad una domanda di visto e una risposta quasi istantanea che permette di preparare al meglio il proprio viaggio.

Ma il fatto di passare per un sito come il nostro per accedere al formulario presenta anche degli ulteriori vantaggi. In primo luogo potrete accedere ad un formulario completamente redatto in italiano semplificando così molto le pratiche e permettendovi di capire meglio le varie domande che vengono poste.

Inoltre se avete dei dubbi anche minimi rispetto all’autorizzazione ESTA, alla sua validità, al suo utilizzo o sul modo di rispondere alle domande poste nel formulario, troverete in questo sito tutto l’aiuto di cui avete bisogno.

Ci siamo infatti preoccupati di trattare tutte le problematiche che possono incontrare le persone che desiderano recarsi negli USA per fornire delle risposte chiare e precise.

Per quanto tempo potrete utilizzare l’autorizzazione ESTA?

Una volta validata la domanda tramite il modulo presente in questo sito, riceverete per e-mail una risposta da parte delle autorità statunitensi entro 72 ore al massimo. A partire da questo momento, se la vostra autorizzazione al viaggio è stata accordata, potrete utilizzarla per recarvi negli Stati Uniti per un periodo di due anni e per tutte le volte che volete.

Il programma di esenzione dal visto ESTA, infatti, permette di beneficiare di tale autorizzazione al viaggio per due anni consecutivi senza dover rifare la benché minima pratica a patto che i vostri soggiorni rispettino una durata massima di 90 giorni e non abbiano come scopo il lavoro in territorio statunitense.

I soli casi in cui dovrete inoltrare nuovamente la domanda riempiendo di nuovo il formulario riguardano i cambiamenti di situazione o dati importanti relativi all’identità, all’indirizzo o al passaporto. Al di fuori di questi casi particolari, non avrete nessuna pratica supplementare da effettuare per recarvi negli USA nei due anni successivi e la vostra autorizzazione rimarrà associata per via informatica al numero del vostro passaporto per tutto il periodo.

I casi particolari di accesso al modulo di domanda di autorizzazione ESTA

Nella maggior parte dei casi, il modulo di domanda di autorizzazione ESTA viene utilizzato dai viaggiatori che desiderano preparare il loro soggiorno negli Stati Uniti ma è ugualmente necessario effettuare una tale pratica ed ottenere l’autorizzazione se si prevede un viaggio con transito o scalo in territorio statunitense. Il formulario a disposizione in questo sito permette di inoltrare la domanda allo stesso modo di un soggiorno classico.

Sappiate inoltre che avrete la possibilità di inoltrare delle domande di autorizzazione ESTA raggruppate iscrivendo altri viaggiatori insieme a voi. Per farlo, precisate semplicemente al momento del riempimento del modulo che si tratta di una domanda di gruppo e organizzatevi per essere in possesso di tutte le informazioni necessarie relative agli altri viaggiatori che vi accompagnano. Visto che dovrete rispondere all’insieme delle domande che riguardano ognuna delle persone che iscriverete, vi raccomandiamo di farlo in loro presenza o avendo la possibilità di raggiungerli telefonicamente. Dovrete inoltre disporre anche del numero del loro passaporto.

Infine il formulario ESTA presente nel nostro sito permette anche di inoltrare un rinnovo della vostra autorizzazione quando quest’ultima arriva a scadenza o richiede delle modifiche importanti.

Qual è l’alternativa all’autorizzazione ESTA per viaggiare negli Stati Uniti?

Potrebbe accadere che la vostra situazione personale non vi permetta di viaggiare negli Stati Uniti con una semplice autorizzazione ESTA. È un problema che riguarda i viaggiatori che risiedono in paesi non eleggibili al dispositivo, alle persone che non dispongono di un passaporto biometrico o elettronico e a chi prevede un soggiorno superiore ai 3 mesi o che abbia l’obiettivo di lavorare in territorio statunitense.
In uno qualunque di questi casi esiste fortunatamente un’alternativa che permette di recarsi negli Stati Uniti: il visto. Il dispositivo ESTA è stato infatti creato per semplificare le pratiche amministrative di alcuni viaggiatori ma non sostituisce completamente il visto tradizionale che rimane valido per tutti i soggiorni negli USA ed è ancora utilizzato da molti viaggiatori.

Per ottenere il visto non potrete utilizzare una procedura online ma dovrete recarvi nell’ambasciata statunitense del vostro paese dove potrete ritirare un modulo da riempire con cura corredandolo dei documenti giustificativi richiesti. Il visto verrà quindi rilasciato dopo un periodo di alcune settimane se rientrate nei criteri e nelle regole in vigore per l’ingresso negli Stati Uniti.

Qualora l’autorizzazione ESTA vi venisse rifiutata per una ragione diversa da quelle sopraelencate potrebbe essere impossibile anche ottenere il visto. Se la vostra situazione, infatti, il vostro passato o la vostra moralità non si accordano con la legge statunitense non potrete in ogni caso ottenere un’autorizzazione al viaggio sotto qualsivoglia forma. In tutti gli altri casi il visto rimane un’alternativa che permette di effettuare ugualmente il proprio viaggio negli USA anche senza beneficiare dell’autorizzazione ESTA online.

Valutazione: 4.71 7 voti